[/av_three_fifth]

Tumori: i “trucchi” per non spegnere la bellezza con malattia

Ben 8 donne malate di tumore su 10 chiedono aiuto per affrontare il “dopo malattia”: l’Istituto Dermopatico dell’Immacolata (Idi) celebrerà sabato 13 giugno una giornata di studio – “il trucco dei trucchi”- per fornire risposte a questa crescente domanda di “normalità” di vita. Troppo spesso le donne affette da tumore si abbandonano, trascurando quelle che sono le esigenze della vita di tutti i giorni. E’ importante ritrovare, anche in questi momenti di forte difficoltà fisica e psicologica, la voglia di tornare a fare la vita di un tempo. «Oggi» ricorda Paolo Marchetti, professore ordinario di oncologia medica all’Università Sapienza di Roma e sostenitore dell’Iniziativa «superato il grande ostacolo della tossicità dei farmaci chemioterapici è necessario porre maggiore attenzione alla cura estetica della donna. Se il 78% delle donne affette da neoplasia chiede consigli ai medici su come affrontare questo difficile momento, significa che c’è il desiderio e la volontà da parte delle pazienti di non apparire ammalate». Ad interpretare questa forte domanda che viene dalle donne, l’Idi Roma, l’Idi Farmaceutici e l’Aiscup (Associazione Italiana per lo studio e la Cura del Paziente Oncologico); tutti uniti nel voler organizzare per sabato 13 giugno un momento di studio e di confronto sul tema: «Dermocosmesi e Make up per la donna affetta da tumore». Protagoniste saranno le pazienti alle quali, nel corso della mattinata, verranno presentate le tecniche di make up. (ANSA)

[av_textblock size=’15’ font_color=” color=”]
Farmacia Pittari | dal 1912 al servizio della salute

Iscriviti subito alla nostra newsletter.

Resta aggiornato sui prossimi articoli

Privacy policy *
Grazie per la tua richiesta
Si è verificato un errore durante il tentativo di inviare il tuo messaggio. Per favore riprova più tardi.

Leggi anche

Prenota subito uno dei nostri servizi.

oppure contattaci subito su Whatsapp 388 6592154

Prenota