Integratori alimentari e arance rosse di Sicilia: alla scoperta delle antocianine!

Le arance rosse di Sicilia sono poste dai nutrizionisti all’apice della piramide dei vegetali più salutari. Esse contengono l’87% circa d’acqua, pochi grassi e proteine, molti minerali (calcio, fosforo, potassio, ferro, selenio) e molte vitamine fra cui oltre alla vitamina C, la A, B1 e la B2. Questi frutti, più simili a una medicina che a un alimento, sono un concentrato di sostanze utili per favorire le funzioni di moltissimi organi. Ma cosa rende le arance rosse di Sicilia così caratteristiche? A renderle speciali è il loro alto contenuto di antocianine, potenti antiossidanti che arricchirebbero il succo delle arance soltanto a fronte di determinate condizioni ambientali. Hanno bisogno di giorni caldi e notti fredde, clima tipico dell’area della piana di Catania dove le arance trovano il luogo ideale per il loro corretto sviluppo. In assenza di queste condizioni climatiche, i frutti non riescono a produrre una quantità sufficiente di antocianine e finiscono per somigliare molto alle comuni varietà di arance bionde. Le arance rosse di Sicilia rappresentano quindi un alimento che non dovrebbe mai mancare sulla nostra tavola! E quando per motivi stagionali sono irreperibili cosa fare? Grazie a numerosi studi che hanno permesso di scoprire che il segreto delle arance rosse risiede proprio nella presenza delle antocianine, questi potenti antiossidanti possono essere assunti sotto forma di integratori alimentari. Diversi studi hanno dimostrato che le antocianine proteggono i tessuti dalle alterazioni cellulari (tumori) e fungono da riparo verso malattie cardiovascolari, ipertensione, diabete, gengivite, obesità, emicrania, cefalea e reumatismi. Inoltre, il binomio tra vitamina C e antocianine dà una mano nella prevenzione della fragilità capillare e può migliorare in generale il flusso venoso e una migliore circolazione sanguigna può evitare la formazione del ristagno del sangue, principale causa dell’insorgenza di inestetismi quali la cellulite e le vene varicose. Inoltre le antocianine sono utili anche nel rallentare i processi di invecchiamento perché capaci di contrastare i radicali liberi, tra i principali nemici della giovinezza. Per mantenersi in salute non servono formule magiche ma semplicemente la natura intorno a noi ci offre tutto ciò di cui abbiamo bisogno; impariamo a valorizzare i prodotti del territorio catanese. E quando la natura non basta, la scienza viene in nostro aiuto con gli integratori alimentari.(ANSA)