Bimbi, 10 minuti attività fisica intensa toccasana salute

Dieci minuti di attività fisica intensa al giorno, da svolgere magari anche tramite il gioco, sono un toccasana per la salute di bambini e ragazzi. Riducono infatti il rischio di sviluppare problemi di cuore e malattie metaboliche come il diabete. A evidenziarlo è una ricerca internazionale guidata dal Wake Forest Baptist Medical Center, pubblicata sulla rivista Medicine & Science in Sports & Exercise. Lo studio ha analizzato i dati di 11.588 giovani, dai 4 ai 18 anni, che sono stati inclusi in 11 studi in Brasile, Stati Uniti e alcuni Paesi europei. I ricercatori si sono focalizzati sulle analisi che includevano l’età del bambino, il sesso, il livello di attività fisica e almeno un biomarcatore (cioè un indicatore misurabile di uno stato o condizione medica) di rischio cardiometabolico. Tra questi, la circonferenza della vita, la pressione sanguigna e i livelli nel sangue di colesterolo HDL (“buono”) o LDL ( “cattivo”), trigliceridi, glucosio, insulina. Dai risultati sono emerse 32 associazioni significative tra biomarcatori e l’attività fisica vigorosa su un massimo possibile di 360. Tutte e 32 erano collegate a livelli di circonferenza della vita e di insulina ridotti. I bambini che avevano preso parte a un esercizio intenso avevano in sostanza una circonferenza di vita inferiore e livelli di insulina più bassi. (ANSA)