Aglio tradizionale cinese è efficace contro batteri

Scienziati cinesi hanno scoperto che l’aglio Laba, un alimento tradizionale della Cina, possiede tre differenti tipi di peptidi attivi capaci di distruggere i batteri, suggerendo così una possibile alternativa agli antibiotici. L’aglio verde Laba, un piatto leggermente speziato conservato nell’aceto, viene solitamente preparato l’8° giorno del 12° mese lunare cinese, quando in Cina si celebra il Laba Festival (‘La ba’ in cinese significa proprio ‘8 dicembre’).
Secondo i ricercatori dell’Università di Tianjin, i tre peptidi attivi dell’aglio Laba possono aprire pori sulla superficie esterna dei batteri, distruggendone le membrane e provocando la perdita di materiale cellulare e inibendo la crescita di batteri come Escherichia coli e Staphylococcus aureus. I risultati di questo studio sono stati citati dalla rivista Food & Function.
Secondo gli scienziati, questi peptidi attivi possiedono un’elevata attività antibatterica e bassa tossicità. Questa scoperta fornisce una base teorica per l’ulteriore sviluppo di farmaci antimicrobici naturali. I peptidi sono “messaggeri chimici”, costituiscono una classe di composti, presenti sia negli animali che nei vegetali, che regolano funzioni vitali come la crescita, il metabolismo e la fertilità.

Credits to: Ansa
Foto di RitaE da Pixabay

Iscriviti subito alla nostra newsletter.

Resta aggiornato sui prossimi articoli

Privacy policy *
Grazie per la tua richiesta
Si è verificato un errore durante il tentativo di inviare il tuo messaggio. Per favore riprova più tardi.

Leggi anche

Prenota subito uno dei nostri servizi.

oppure contattaci subito su Whatsapp 388 6592154

Prenota